"La Tavola di Gourmondo"

La grande ristorazione incontra i giovani

Home L'idea Come funziona
e-mail:    password:     Recupera password  
Cerca sulla mappa oppure seleziona una regione
Benvenuti nella Tavola di Gourmondo

ABRUZZO (1)

CAMPANIA (2)

EMILIA ROMAGNA (6)

LAZIO (1)

PUGLIA (11)

SICILIA (1)

LOMBARDIA (1)

MARCHE (5)

UMBRIA (1)

VENETO (3)

SAN MARINO (1)

I ristoranti del mese scelti per voi
fornello da ricci ceglie brindisi Antonella e vinod

Ristorante Al Fornello Da Ricci

Contrada Montevicoli, 115

72013 Ceglie Messapica (BR)

   0831377104

   ricciristor@libero.it

           



Cannarile-ristorante cielo ostuni relais la sommita

Ristorante Cielo la Sommitą

Via S. Petrarolo, 7

72017 Ostuni (BR)

   0831305925

   direzione@lasommita.it

           



MORENO-CEDRONI-MADONNINA-1

Moreno Cedroni Madonnina del Pescatore

Via Lungomare, 11

60017 Senigallia (AN)

   071 698267

   moreno@morenocedroni.it

           



ristorante-lo-scudiero-pesaro

Ristorante Lo Scudiero

Via Baldassini, 2

61100 Pesaro (PU)

   07211651804

   info@ristorantescudiero.it



ristorante-poeta-contadino-alberobello-principale

Ristorante Il Poeta Contadino

Via Indipendenza, 21

70011 Alberobello (BA)

   0804321917

   ilpoetacontadino@tiscali.it

           



ristorante-anreina-loreto-AN-errico-recanati-1

Ristorante Andreina

Via Buffolareccia, 14

60025 Loreto (AN)

   071 970124

   info@ristoranteandreina.it

           




Che cosè e come funziona?

"La tavola di Gourmondo", questo il nome che abbiamo voluto attribuire alla prima vera grande Tavola virtuale dedicata ai giovani appassionati Gourmet. L'intento? rendere i ragazzi sempre più consapevoli delle eccellenze del nostro Bel Paese permettendo loro di fare un'esperienza diretta "a casa" dei più grandi chef d'Italia. Menù degustazione, comprensivi di vino e acqua a prezzi fortemente ridotti sono sin da ora disponibili per accorciare le distanze tra due mondi che sono molto più vicini di quanto si pensi.

Ristoranti stellati, chef blasonati, grandi interpreti della cucina italiana: i ristoranti diretti dai protagonisti della cucina gourmet molto spesso vengono visti dai giovani come luoghi troppo costosi e pertanto inarrivabili. Benchè ci siano molti ristoranti di classe che propongono menù a prezzo abbordabile, esiste ancora una sorta di "timore reverenziale" che limita l'accesso ad una consistente fetta di giovani in possesso di tutti i requisiti per poter fare nuove esperienze gastronomiche di qualità.

Per questo motivo ci siamo uniti per cancellare definitivamente le barriere economiche e psicologiche tra le due parti: un'idea che ha già ottenuto il "si" di molti esponenti della grande ristorazione e che giorno dopo giorno contiamo di aumentare.

Come funziona?
Attraverso una semplice iscrizione gratuita è possibile entrare nella vetrina del ristorante che si intende visitare e - dopo aver visionato il menù - si potrà ottenere il codice segreto da presentare al ristorante e avere diritto al prezzo speciale.

Possono aderire tutti?
L'iniziativa è rivolta ai giovani che non abbiano superato i 35 anni, ma ciascun giovane potrà essere "accompagnato" da un Over 36. Esempio: un tavolo da 6 persone deve essere composto da almeno 3 under 35.

Chi ha ideato il progetto?
Il progetto è stato ideato da Giovanni Mastropasqua (direttore della nota guida enogastronomica Oraviaggiando.it), Sandro Romano (Giornalista gastronomo consulente Oraviaggiando.it e Console Sud Italia Accademia Italiana Gastronomia Storica ) e Elsa Mazzolini (direttrice del prestigioso magazine La Madia Travelfood).

Davvero i giovani possono comprendere l'alta cucina?
Sandro Romano scrive: «In questo periodo di difficoltà economica è necessario investire su quelle risorse che da sempre hanno permesso all'Italia di distinguersi nel mondo. Il turismo enogastronomico - al pari del turismo artistico - è un patrimonio culturale che ci distingue per qualità, tradizione e genio. Non crediamo che un menù invitante, da solo, possa cambiare l'economia, ma crediamo che investire sui giovani inevitabilmente possa rendere più consapevoli le future generazioni circa il valore del nostro territorio. Ciò che ci fa essere ottimisti è il numero in costante aumento di giovani appassionati della buona tavola che frequentano forum enogastronomici, social, community e programmi televisivi in cui si parla di cucina... c'è voglia di conoscenza, e con "La Tavola di Gourmondo" vogliamo offrire l'opportunità di un'esperienza diretta.»


Commenta un ristorante Leggi le news Entra nella community Abbonati alla madia Contattaci Acquista pubblicità